Archivi tag: Politica

Jeremy Thorpe: gli intrighi politici e l’amore illegale

Il 22 giugno 1979 Jeremy Thorpe, leader del partito Liberal, veniva assolto dall’accusa di avere organizzato il tentato omicidio di Norman Scott, suo sedicente ex-amante. Un verdetto che scagionava Thorpe, ma che segnava anche la fine della sua carriera: prima agli occhi dell’opinione pubblica era stato un brillante politico con un matrimonio alle spalle, e una seconda moglie celebre pianista ritiratasi dalle scene. Dopo il processo questa immagine non esisteva più.

Intraprendente, carismatico, famoso anche per uno stile eccentrico nell’abbigliamento (come i suoi completi primo novecento, i suoi gilè di seta e i cappelli di feltro), era diventato leader del partito Liberal nel 1967, distinguendosi per campagne a favore dei diritti umani, come dimostra il suo ruolo nel movimento anti-apartheid. Nel 1971 la sua vita privata aveva iniziato a interferire con quella pubblica, quando Thorpe fu sottoposto a un’inchiesta all’interno del partito: l’accusa era di avere avuto rapporti sessuali con un uomo. Proprio di accusa si trattava, dato che i fatti si riferivano al 1961, quando l’omosessualità era ancora illegale nel Regno Unito.
A rivelare una relazione di due anni era stato Norman Scott, uno stalliere ed ex modello, perfetto personaggio da romanzo pruriginoso inglese.

Continua la lettura di Jeremy Thorpe: gli intrighi politici e l’amore illegale

International Business Equality Index 2010: LGBT e mondo del lavoro

L’incontro del 18 giugno a Milano dedicato alla presentazione dell’International Equality Index, ha rappresentato una ventata di freschezza e di speranza per il panorama LGBT.
Mentre le aziende si accorgono del fatto che il sostegno e l’inclusione del mondo gay, lesbico e trans* possano rappresentare un valore d’immagine e di produttività, il Ministero delle Pari Opportunità porta avanti alcuni progetti per l’integrazione e contro l’omofobia.

Il problema fondamentale è che i due mondi, quello politico-sociale e quello commerciale, sembrano posti su due livelli lontanissimi.
E il modello più incisivo, neanche a dirlo, sembra quello privato.
Continua la lettura di International Business Equality Index 2010: LGBT e mondo del lavoro